Trasporti: lettera aperta dall’AGENZIA

Dopo l’accusa di inefficienza proveniente via stampa dall’Assessore regionale ai trasporti verso le Agenzie che si occupano di programmare il servizio di trasporto, l’Agenzia di Bergamo con le Agenzie di altre provincie ha inviato a tutti gli interessati la lettera aperta che pubblichiamo qui ATPL_Lettera aperta 11_10_2019.

Il nodo sono le risorse non investite per efficientare il sistema che decade di anno in anno: non servono lo scaricabarile delle colpe, nè gli scontri. Solo un’attenta lettura dei dati e un convinto ascolto del territorio da parte dei decisori potranno far sì che ci sia coerenza tra gli atti compiuti per migliorare il servizio e l’auspicio che ciò succeda. In mezzo c’è l’immagine della Regione Lombardia, ma soprattutto ci sono gli studenti.

Firmate la petizione on line su change.org promossa da Vado a Scuola Sicuro http://chng.it/bVsZbVZv

 

Condividi queste informazioni
  • Print
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • PDF
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *