Archive for 28 luglio 2015

Bullismo: vota e fai votare il video degli studenti bergamaschi

Vi invitiamo caldamente a votare e far votare per la prima selezione nazionale il video che condensa un grande lavoro di equipe, raccontando il progetto bergamasco RIFLETTORI ACCESI: RELAZIONI IN SCENA ideato nell’ambito del progetto nazionale sul tema del Bullismo intitolato NO BULLS BE FRIENDS!

Read more

Verbale direttivo (11 luglio 2015)

Verbale Direttivo 11 luglio 2015

MIUR: nota n. 4321 del 6 luglio – POF e genitori

Il POF riguarda i genitori, Comitati e Associazioni. Con la Nota 4321 del 6 luglio 2015  il  Ministero ribadisce ai Dirigenti che il POF va costruito tenendo conto dei pareri e delle proposte formulate dagli organismi e dalle associazioni dei genitori. Invita a realizzare iniziative di informazione verso le famiglie sui contenuti del POF e a ridare concreto valore al patto educativo, come strumento di confronto responsabile, di accordo partecipato, di condivisione di metodologie e obiettivi fondanti la comunità scolastica

Read more

Pesenti: vittoria di impresa JA e crowdfunding

Gran finale dello startup contest: il team del Pesenti ha superato la prova e andrà in Silicon Valley a fine agosto, per visitare in una settimana tutti i colossi dell’hi-tech e respirare l’innovazione digitale.

Read more

Cyberbullismo: video Liceo Lussana

Nell’ambito del progetto provinciale “no bulls be friends”, ecco il risultato del lavoro dei ragazzi del Liceo Lussana

Read more

Affettività, sessualità, lotta alla violenza di genere

Formazione affettiva e sessuale

Seguiremo con molta attenzione l’evoluzione della prima esperienza di formazione affettiva e sessuale con metodologie connesse alla peer education (gli studenti e le studentesse, affiancati da adulti facilitatori formati, leggono, analizzano, confermano o rivedono la propria Cultura sugli affetti e sulla sessualità). Questa caratteristica dell’identità personale (non della famiglia, non della scuola o della società, ma della Persona) non ha bisogno di ossessioni, di paure terrorizzanti, di silenzi assordanti, di urla ideologiche,  mentre figli e figlie sono immersi in un brodo subdolamente precocemente sessualmente adultizzante in cui rischiano di perdersi perchè nessuno ascolta, si prende cura, guarda, affianca, rispetta, aiuta a discernere, offre esempi e messaggi positivi anche nelle differenze. Read more